La storia di Elisabetta, 46 anni

Idrosadenite dal 1989 scoperta dopo asportazione e biopsia Secondo intervento per rimozione di una seconda con intervento chirurgico con complicazioni varie Fortunatamente dopo almeno dieci visite endocrinologo chirurgo ginecologo dermatologo ho iniziato a prendere la pillola A seguito di un cambio di pillola sono tornate nel 2006, dapprima esportazione chirurgica e poi sparite a seguito di ripresa pillola solita e banali cure crema antibiotica antisudore (deasorb)  Avrei dovuto intraprendere cura a base di zinco la dottoressa che mi seguiva  aveva cambiato centro e non l’ho più rintracciata. Pillola sospesa a seguito età + fumo nel 2008. Tutto tranquillo fino a fine 2013, prima una poi tre di cui una record rispetto al mio standard quindi intraprendo di andare  dapprima  per laser nd yag a seguito lettura dal sito Facebook Inversa Onlus. Con il laser sarebbe sparito tutto in 5 minuti – ma causa poca fiducia abbandono. Dopo 3 mesi lo scoppio totale e quindi decido sempre in seguito alla segnalazioni varie di andare da un altro medico dove si recano diversi pazienti. Scopro che sono H1 – caso poco grave – che con la menopausa dovrebbero sparire esco con la prescrizione di una crema disinfettante e tanta gioia e felicità. Da allora nessun altro caso.Premetto che avevo già intrapreso esami per problemi di intestino e quindi gli esami già prescritti andavano bene. Scopro l’intolleranza al lattosio – che abbandono e abbandono inoltre i vari fermenti ci cui abusavo e da allora nessun ascesso come già scritto prima. Sto ora molto più attenta all’alimentazione perché nel 1990 e 2006 avevo in concomitanza con idrosadenite problemi all’intestino con anche all’epoca esami vari.Utilizzo inoltre gel all’aloe e tea tree oil che mi da giovamento.